casa ecosostenibile

Il movimento green e l’attenzione al tema della sostenibilità sono sempre più diffusi in tutto il modo.

Le case e gli appartamenti ecosostenibili sono la risposta edilizia a chi desidera vivere in una struttura ideata appositamente per ridurre l’impatto dell’uomo sull’ambiente.

Queste soluzioni sono realizzate con materiali ecologici o riciclati che riducono al minimo gli sprechi e sono progettate per una gestione che limiti i consumi energetici e idrici.

 

Cosa si intende con edilizia sostenibile

L’edilizia sostenibile è una branca di quella più tradizionale, specializzata nello sviluppo e nell’installazione di sistemi che hanno come fine quello di ridurre i consumi di risorse scarse e non rigenerative.

Questi progetti hanno un impatto non solo economico, dal momento che riducono le spese, ma anche ambientale. Infatti, lavori come la riqualificazione energetica, attraverso la sostituzione di vecchi infissi, l’installazione di pannelli fotovoltaici o la creazione di un cappotto termico, permettono di ridurre il dispendio di gas ed elettricità e, di conseguenza, le emissioni inquinanti nell’atmosfera.

Negli ultimi anni l’edilizia sostenibile si è sviluppata attraverso una serie di ingenti investimenti in nuove tecnologie da parte delle imprese private. Questo ha permesso l’ingresso in un settore nuovo e innovativo, come quello delle case e degli edifici ecosostenibili.

 

Cosa si intende per case ecosostenibili

Le case ecosostenibili sono soluzioni innovative, sostenibili ed ecologiche per vivere secondo i principi di tutela ambientale.

Con il loro fine ecologico, la loro struttura si integra e interagisce perfettamente con l’ambiente circostante che le ospita.

Si tratta di opere di edilizia sostenibile che includono il tema della sostenibilità nella produzione, attraverso l’uso di materie prime ecologiche, e nella gestione, attraverso impianti che permettono a chi ci abita di ridurre l’impatto ambientale.

Le case sostenibili presentano un design e una struttura che sono studiati e progettati appositamente per conseguire gli obiettivi di sostenibilità desiderati.

I materiali utilizzati sono ricavati a partire da materie prime non inquinanti, riciclate o a Km 0. I più utilizzati sono il legno, di provenienza da foreste controllate, per evitare il fenomeno della deforestazione, ma anche la pietra, il sughero, l’argilla, la canapa e il vetro.

Una caratteristica che rende le case sostenibili molto apprezzate da ecologisti e non solo, è la totale autonomia nella produzione e nella fornitura di acqua, gas e luce e la riduzione minima dei consumi.

Per conseguire questi obiettivi, vengono installati pannelli fotovoltaici, infissi con doppi vetri e cappotti termici interni ed esterni che consentono un maggiore isolamento termico.

 

Cascata D’Otro: il villaggio ecosostenibile

Un esempio di case ecosostenibili è quello di Cascata D’Otro Mountain Village ad Alagna, nella Valsesia.

Al confine tra il Piemonte e la Valle d’Aosta, nella provincia di Vercelli, il villaggio alpino offre appartamenti di lusso immersi nella natura.

Le abitazioni sono situate in un parco privato con specie autoctone, dove la Cascata del torrente Otro offre una visione paesaggistica senza eguali.

Dal punto di vista architettonico, viene mantenuta la tradizione stilistica delle abitazioni alpine della Valsesia, utilizzando materiali e finiture di pregio, innovative e sostenibili, per un lusso ad impatto quasi zero.

Infatti, con una classe energetica A4, gli edifici hanno una bassissima impronta ambientale e generano un livello di emissioni di CO2 inferiori a 10 kg/mqa.

La generazione del calore avviene attraverso un sistema di teleriscaldamento che utilizza solo energia prodotta da fonti rinnovabili.

Per il benessere dei suoi abitanti, il villaggio offre, inoltre, numerosi servizi per il relax e per lo svago.

All’interno del parco privato si può beneficiare dell’area fitness esterna con sauna e vasca d’acqua calda, dell’area yoga, di attrezzature comuni per cucinare all’aperto e di un’area con giochi in legno per i più piccoli.

Categoria